Consigli per il successo del tuo e-commerce

Mini guida all'uso del commercio elettronico

L’avvento di Internet ha fatto in modo da ridisegnare totalmente i concetti stessi di comunicazione ed informazione: la possibilità da parte del consumatore di poter raggiungere in tempo reale ed in qualunque momento del giorno qualsiasi tipo di informazione ha sovvertito anche il modo di comunicare delle imprese.

Sempre di più le aziende si sono impegnate nella realizzazione di siti web istituzionali o di e-commerce, oppure hanno puntato fortemente sulla realizzazione di una loro immagine “social”.

Si sono dunque create altissime aspettative dall’utilizzo del mezzo di comunicazione internet, spesso suffragate da straordinari ed inaspettati successi di aziende online.

È altrettanto vero, però, che moltissime iniziative non hanno raggiunto il riscontro desiderato perché il solo accesso alla rete non assicura il successo dell’iniziativa.
Avere un ottimo sito di commercio elettronico non garantisce la vendita online così come possedere un’auto non significa essere in grado di raggiungere una meta desiderata.

Di seguito presentiamo un insieme di indicazioni indispensabili a fare in modo che il suo sito ecommerce – al di là della garantita qualità della soluzione in sé – possa raggiungere gli obiettivi di vendita prospettati.

#1

Fatti trovare!

Più utenti arriveranno sul tuo sito maggiori saranno le probabilità di generare un elevato numero di vendite.
Senza visitatori non c’è possibilità di vendita, anche se si è realizzato il miglior sito di ecommerce.

La vendita online è metaforicamente paragonabile alle dinamiche del commercio per un normale negozio tradizionale: non basta allestire un bell’ambiente in cui sono messi in vendita ottimi prodotti ad un costo concorrenziale. È indispensabile che il punto vendita sia situato in una strada che offre visibilità utilizzando un’insegna ed una vetrina in grado di attrarre i potenziali consumatori!
Proger ti offre consulenza sulle migliori politiche di visibilità! Un pool di consulenti saprà presentarti le opportune informazioni su:

  1. SEO
  2. SEM
  3. Direct Marketing

Ricorda: portare avanti queste attività significa investire in visibilità.
Il successo del tuo sito, dunque, dipende anche dall’investimento che hai messo a budget.

#2

Le prestazioni sono tutto

Il tuo sito di commercio elettronico deve essere rapido nella fruizione.
I tuoi utenti ed i software di scansione dei motori di ricerca pretendono un’elevata velocità di navigazione.

Accertati dunque che la configurazione sistemistica che stai utilizzando sia adeguata.
Proger può consigliarti sulle configurazioni di banda ideale per il tuo server o sulla possibilità di sfruttare la tecnologia Cloud.

#3

Conquistali con l’appeal grafico!

Il primo giudizio che un utente si fa di un sito deriva dal grado di piacevolezza dell’interfaccia grafica.

Proger mette a tua disposizione un insieme di template dall’elevata qualità grafica, tutti verticalizzabili sulle caratteristiche della tua azienda da un pool di grafici e di esperti della comunicazione.

La garanzia di un prodotto grafico di altissima qualità in grado di conquistare anche gli utenti più difficili.

#4

Crea fiducia: sii autorevole

Mettiti nei panni di un tuo utente.
Pensa che per acquistare un prodotto sul tuo sito egli dovrà mettere nelle tue mani la sua carta di credito ed una somma di denaro.
È indispensabile quindi che lui si fidi di te!

La conquista della fiducia del cliente passa attraverso la qualità di ogni elemento che inserisci nel sito: dai banner (da realizzare attraverso grafici professionisti) alle parole utilizzate negli slogan, dalle informazioni istituzionali sull’azienda alla messa in evidenza dei diritti del consumatore, da una sezione FAQ a link a negozi ebay ecc.

#5

I tuoi prodotti sono richiesti?

I prodotti venduti devono essere effettivamente richiesti dagli utenti online: verifica di aver scelto le famiglie di prodotto più ricercate.

Allo stesso modo monitora costantemente le nuove esigenze introducendo o modificando tipologie di articoli.

Il rischio è quello di vedere molti utenti sul tuo sito ma non generare visite perché non offri i prodotti realmente richiesti.

#6

Assicurati che i tuoi prezzi siano competitivi

I prodotti da te venduti sono più o meno costosi di quello degli altri e-commerce tuoi concorrenti raggiungibili online?

Su quali articoli sei più conveniente e su quali altri lo sei di meno?

Metti alla prova le reazioni dei tuoi utenti lavorando spesso sulla leva prezzo del tuo e-commerce.

#7

Offri valore ai tuoi clienti

Nel mondo dei ricambi è spesso difficile individuare il prodotto giusto. Anche se sono utilizzati i mezzi più all’avanguardia, come la banca dati ClipParts o la possibilità di effettuare una ricerca per targa.

Affianca i tuoi utenti con un servizio di consulenza online: magari offrendo una chat in tempo reale sulla home page del sito o un numero verde a disposizione dei tuoi utenti.

#8

Sii interessante

Uno degli strumenti di visibilità e di fidelizzazione più importante sta nell’offrire informazioni utili sul mondo dei prodotti distribuiti online.

A questo proposito può essere importante realizzare un blog informativo a sostegno del tuo sito di e-commerce e/o una buona campagna di Social Media Marketing.

In tal caso dovrai realizzare e gestire nel migliore dei modi le tue pagine Facebook, Twitter, Youtube e Google+.

#9

Aggiorna il tuo sito

Aggiornare spesso la home page dell’ecommerce significa far comprendere ai tuoi utenti (ma anche ai motori di ricerca) che il sito è vivo ed in grado di offrire costanti novità.

Fallo con elementi grafici e testuali di qualità: anche questo rientra nel processo di fiducia da instaurare con l’utente.

#10

Aftersales. Ovvero: ricontatta i tuoi clienti

OK sei riuscito a generare una vendita o una registrazione di un utente.

È proprio ora che devi mettere le basi per creare un cliente fedele attraverso le corrette pratiche dell’Aftersale.
Non attendere che i tuoi utenti si ricordino della tua esistenza per tornare: è importante che sia tu a ricontattarli periodicamente proponendo offerte speciali ed iniziative particolari.
Magari specifiche per le loro caratteristiche o per la stagione in corso.
Proger ti affianca proponendoti le migliori soluzioni di email marketing.

#11

Impara le regole

La vendita online comporta il rispetto di diverse leggi italiane e comunitarie che è bene conoscere per tutelare il tuo business ma anche il rapporto che instauri con i clienti.

Approfondisci soprattutto le leggi sulla privacy e sul reso/recesso. Ne beneficerà anche il rapporto con i tuoi utenti.

#12

Analizza le visite al tuo sito

Internet mette a tua disposizione numerosi strumenti di rilevazione dei flussi di visita e di navigazione sul tuo sito. Imparare ad utilizzarli significa riuscire a comprendere dove può migliorare la tua azione quotidiana.

Proger può affiancarti nell’ambito delle attività di SEO che vorrai attivare (ed ora torna al punto #1.)